25 Febbraio corso: Liberazione dai traumi infantili

L’argomento del corso riguarderà le ferite e le cicatrici infantili, un segmento importante nell’aspetto interiore di se stessi. Si lavorerà nell’aumento del potenziale energetico meditativo, nella conoscenza di collaborazioni spirituali, nella visione interiore di ciò che è rimasto nell’ombra e disturba la realizzazione di se stessi, ostacola la felicità.

Non è necessario raccontare la storia della propria vita, anzi, l’obiettivo del corso ha il compito di far emergere interiormente le ferite e le cicatrici per liberarsene nella maniera più diretta possibile, cioè nello spirito.  

Di seguito elenco alcuni traumi nei quali lavoreremo: l’abbandono, la violenza, le ingiustizie subite, il tradimento, il rifiuto, la denigrazione, l’umiliazione, la paura di non essere adeguati, non all’altezza. Nell’ambito spirituale emergerà anche ciò che qui non è scritto. È l’aspetto straordinario della spiritualità, dove si chiede e si riceve assai di più, tutto dipende dal grado di apertura e maturazione spirituale della persona stessa.   La qualità del modo nel quale si vive rispecchia la propria interiorità, ma se ci limitiamo solamente a scrivere l’elenco delle cose da risolvere una sola vita non basta. È necessario agire in profondità, per essere in grado di andare oltre la ristretta cerchia della forma-pensiero, superare gli ostacoli del “non ce la faccio”, cioè permettersi la possibilità di creare l’esperienza reale e concreta per far emergere la liberazione dai traumi e guadagnarsi con fierezza il proprio posto nel mondo nella libertà. L’autostima sarà integrata di energia, di forza, di conoscenza di se stessi. Si prospetterà interiormente una visione nuova, un punto di forza nel quale proseguire la propria evoluzione nella giusta direzione, nella conoscenza di se stessi. La Realizzazione Integrale è lo scopo Fondamentale nella Meditazione.

Il corso si terrà Giovedì 25 febbraio dalle ore 21:00 alle ore 22:30, svolgerà su zoom.us.

Per iscriversi al corso online del 25 febbraio:

Liberazione dai traumi infantili, per favore scrivete

a cinziacichellero@gmail.com

La piattaforma usata sarà zoom.us. Al link indicato troverete la procedura sul sito Web oppure scaricando l’App mobile disponibile su iOS e Android. L’incontro di meditazione è organizzato da Amore e Beatitudine associazione culturale amoreebeatitudine.com. Il contributo richiesto è una Donazione di 20e a favore di Amore e Beatitudine associazione culturale.

L’argomento sarà ripetuto, così come tutti gli altri, per favorire la maturazione integrale dei processi energetici e spirituali nell’individuo. Nel suo complesso il percorso di meditazione offre la costante accelerazione dell’evoluzione nell’uomo. Comprendere questa verità significa essere già liberi da limiti ostacolanti e concetti fuorvianti nei riguardi della spiritualità e nello stesso tempo si matura la comprensione della necessaria costanza e della pazienza, visti come elementi importanti come il respirare o ascoltare il battito nel cuore.

Per ricevere maggiori informazioni scrivete a cinziacichellero@gmail.com

Grazie per la visita!

amoreebeatitudine.com

10 febbraio corso online: saper chiedere, saper ricevere.

Sembra facile, ma chiedere non significa ottenere sempre ciò che si vuole. Se così fosse, l’intera umanità avrebbe già realizzato ogni suo desiderio.

Prima di chiedere è necessario avere le idee chiare del luogo e a chi si rivolge la richiesta. Inconsapevolmente, ci si rivolge a entità alla quale sarebbe bene stare lontani. È necessario inoltre, creare il posto interiore per accogliere ciò che si riceve; ma ritorniamo al chiedere: non è una semplice richiesta, come non lo è il pregare. Per esempio, la preghiera per essere efficace ha bisogno non solo di una fede, che non è un cerchietto o un titolo ad honorem, bensì è la capacità da parte del richiedente di aprire la porta giusta nella quale può ricevere risposta. La mente ha bisogno di silenziarsi, conoscere nuovi luoghi e sane collaborazioni. La mente deve essere libera e calma, uno stato nel quale l’individuo conserva ancora enormi difficoltà, sia nello stato di veglia, sia nello stato di sonno. Due attività ancora lontanamente sconosciute, perché sia nello stato di veglia sia in quello del sonno, l’individuo si unisce a collaborazioni di cui ignora quasi completamente l’esistenza.

Il corso di mercoledì 10 febbraio dalle ore 21:00 alle 22:30 sarà dedicato ai seguenti argomenti:

1) il vuoto mentale, cioè abbandonare pensieri, emozioni, false identità per ascoltare se stessi, l’IO spirituale. Si conoscono svariate personalità di noi stessi ma non tutte. Sono chiamate “io” e tutte sono attribuite al proprio nome e cognome. Nulla di più illusorio. La Reale Identità non è immaginazione, è Libertà da qualsiasi personalità.

2) imparare a chiedere, non all’esterno, a un perfetto sconosciuto, visibile o invisibile; imparare a chiedere al Mondo Divino, al Bene Assoluto, cioè alle tre forze primordiali, l’espressione puramente spirituale di Volontà, Amore e Sapere. Questo è il nucleo originale dalla quale sgorga ogni conoscenza e realizzazione individuale e cosmica.

3) aumentare la concentrazione, per creare in se stessi la collaborazione diretta con il Bene Assoluto. Maturare l’attenzione, aumentare la concentrazione, senza insuccessi, senza sordità alla quale si è abituati a vivere nel mondo esteriore; chiedere l’attenzione per Conoscere Se stessi, per smettere di credere di camminare a “piedi nudi” tra i sassi, quando in realtà Siamo Esseri Solari Cosmici.

4) imparare a ricevere, cioè essere infinitamente ricettivi a tutto l’aiuto che si è in grado di ricevere. La ricettività è la conservazione del seme, la costanza e la pazienza che riserviamo a noi stessi per imparare a creare da noi stessi. Ciò dipende dal grado di maturazione del singolo individuo. Grazie a Dio siamo esseri originali, indipendenti nella manifestazione e nella forma, uniti nell’Origine di tutte le origini.

Per iscriversi al corso online del 10 febbraio: saper chiedere, saper ricevere, per favore scrivete a cinziacichellero@gmail.com

La piattaforma usata sarà zoom.us. Al link indicato troverete la procedura sul sito Web oppure scaricando l’App mobile disponibile su iOS e Android. L’incontro di meditazione è organizzato da Amore e Beatitudine associazione culturale amoreebeatitudine.com. Il contributo richiesto è una Donazione di 20e a favore di Amore e Beatitudine associazione culturale.

Si riserva una promozione per coloro che si iscrivono anche al corso dell’8 febbraio corso online: la Forza dell’Amore. Il prezzo promozionale per ambedue gli incontri sarà di 30e anziché 40e.

L’argomento sarà ripetuto, così come tutti gli altri, per favorire la maturazione integrale dei processi energetici e spirituali nell’individuo. Nel suo complesso il percorso di meditazione offre la costante accelerazione dell’evoluzione nell’uomo. Comprendere questa verità significa essere già liberi da limiti ostacolanti e concetti fuorvianti nei riguardi della spiritualità e nello stesso tempo si matura la comprensione della necessaria costanza e della pazienza, visti come elementi importanti come il respirare o ascoltare il battito nel cuore.

Per ricevere maggiori informazioni scrivete a cinziacichellero@gmail.com

Grazie per la visita!

amoreebeatitudine.com

cinziacichellero.com

8 febbraio corso online: la Forza dell’Amore

Gli obiettivi dell’incontro offrono uno strumento personale ed evolutivo per Conoscere Se Stessi, per migliorare la vita, per Essere Amore e donare amore agli altri.

Gli argomenti trattati saranno i seguenti:

La Forza dell’Amore: dove c’è forza senza amore, governa l’autodistruzione. La forza senza amore è un risultato apparente, paragonabile alla durata della luce di un fiammifero. La Forza nell’Amore È equilibrio permanente.

La Forza dell’Amore: Amore nel cuore fisico, cioè salute.

La Forza dell’Amore: Pensare cosmicamente nell’Essere Amore.

La Forza dell’Amore: ottimizzare il rapporto in famiglia, nella coppia, nelle amicizie, in società.

La Forza dell’Amore: Essere creatori di idee, di soluzioni nell’Amore.

La Forza dell’Amore: per guarire le cicatrici emotive, traumi, paure. L’Amore è libertà emotiva, espressiva, movimento.

Il corso di meditazione si terrà lunedì 8 febbraio dalle ore 21.00 alle 22.30.

Per iscriversi per favore scrivete a cinziacichellero@gmail.com

La piattaforma usata sarà zoom.us. Al link indicato troverete la procedura sul sito Web oppure scaricando l’App mobile disponibile su iOS e Android. L’incontro di meditazione è organizzato da Amore e Beatitudine associazione culturale amoreebeatitudine.com. Il contributo richiesto è una Donazione di 20e a favore di Amore e Beatitudine associazione culturale.

Si riserva una promozione per coloro che si iscrivono anche al corso del 10 febbraio corso online: saper chiedere, saper ricevere. Il prezzo promozionale per ambedue gli incontri sarà di 30e anziché 40e.

Cos’è la Meditazione? La Meditazione è il dialogo diretto con Dio, dove ha inizio lo scambio reciproco di Bene Assoluto, di richieste, di collaborazioni. Nell’espressione divina delle forze del Bene Assoluto si apre lo sfondo infinito dell’aiuto. Ci si apre alla ricettività, alla conoscenza dell’Amore, del cuore spirituale nel Cuore Spirituale. È la via più semplice, la più naturale, la più spontanea per ascoltare l’Amore, come agisce in noi stessi nelle preoccupazioni, come sa colmare ogni nostra lacuna, come interviene nelle soluzioni e a tutto ciò di cui abbiamo veramente bisogno.

La Meditazione non è l’integrazione di un nuovo impegno da svolgere nella quotidianità, è lo Sviluppo Integrale dell’Essere Umano, l’unione di corpo, anima e spirito, la valorizzazione della forza interiore di volontà, l’espressione nell’essere amore, la capacità di sviluppare nell’intelligenza umana l’Intelligenza Divina. In poche parole, la completezza, la realizzazione integrale dell’individuo.

L’argomento sarà ripetuto, così come tutti gli altri, per favorire la maturazione integrale dei processi energetici e spirituali nell’individuo. Nel suo complesso il percorso di meditazione offre la costante accelerazione dell’evoluzione nell’uomo. Comprendere questa verità significa essere già liberi da limiti ostacolanti e concetti fuorvianti nei riguardi della spiritualità e nello stesso tempo si matura la comprensione della necessaria costanza e della pazienza, visti come elementi importanti come il respirare o ascoltare il battito nel cuore.

Per ricevere maggiori informazioni scrivete a cinziacichellero@gmail.com

Grazie per la visita!

cinziacichellero.com

amoreebeatitudine.com